Cosa NON fare a un matrimonio

Published by admin in Trend

Il mondo del matrimonio evolve sempre intorno alle nuove idee, ai fiori, agli allestimenti, all’alta cucina e al cosa fare, ma non ci fermiamo mai a pensare due minuti a cosa NON fare o meglio cosa evitare durante l’organizzazione del matrimonio e durante la giornata del matrimonio stesso, ed è per questo che abbiamo pensato a qualche breve e rapido
consiglio sulle cose da evitare assolutamente!!

- NO alla stampa con il computer degli indirizzi delle buste delle partecipazioni, e mi raccomando se l’invito va a una coppia sposata, scrivere prima il nome del marito, poi il nome della moglie e poi il cognome – (Matteo e Paola Rossi).

- NON inserire mai i dettagli della lista nozze nelle partecipazioni, sembra proprio di essere a caccia di un regalo.

- NO alle bomboniere che sostituiscono il bigliettino di ringraziamento (vale la stessa regola della partecipazioni, NO la stampa dell’indirizzo con il computer per le buste dei ringraziamenti)

- NO al tavolo in comune per i genitori divorziati

- La sposa che avrà scelto di indossare i guati per il suo giorno speciale, dovrà ricordarsi di toglierseli durante la cerimonia, troveranno posto sul banco con il bouquet.

- NO agli anelli: l’ unico sarà la fede.

- Se si decide di fare un matrimonio in grande stile e quindi indossare per gli uomini abiti importanti come il tight o il frac, mi raccomando di ricordarsi che il tight va indossato per cerimonie e ricevimenti entro le 18.00, per cerimonie e ricevimenti serali bisogna optare per il frac.

Qualche consiglio anche per gli invitati… le donne NON dovrebbero mai vestirsi di bianco, rischierebbero di togliere la scena alla sposa. Un altro colore da evitare sia per gli uomini che per le donne è il nero… è un matrimonio, non un funerale!!!
Se qualche invitata ha voglia di sfoggiare il suo nuovo cappello, dovrebbe prima accertarsi che sia la mamma della sposa che quella dello sposo indossi il cappello, altrimenti si rischia di stonare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>